Stampa
Categoria: AMBIENTE

uliveto

Il progetto ha come obiettivo quello di formalizzare, strutturare il sapere tradizionale che fino ad oggi è solito essere trasferito da padre a figlio, tramandato dalle vecchie generazioni a quelle nuove attraverso il comune denominatore della terra, e coniugarlo con i saperi moderni, le innovazioni tecnologiche, produttive e culturali.

La figura in uscita al presente progetto sarà in grado di operare in tutte le attività della filiera olivo-olio, sia per la conduzione dell'oliveto, dove si occupa delle varie operazioni colturali (lavorazione del terreno, potatura degli olivi, concimazione e difesa dell'impianto) sia per la gestione del frantoio, dove si colloca nelle varie fasi del processo di trasformazione delle olive in olio, dalla lavatura delle olive, alla loro frangitura, alla estrazione dell'olio, fino a svolgere una piccola manutenzione dell'impianto.